Un bikeandrunner al Giro d’Italia 2018

Oggi e la vigilia del Giro d’Italia n.101, edizione 2018.

Sarà un giro unico  per diversi motivi. 198 paesi nel mondo lo guarderanno infatti e le trasmissioni verranno realizzate in 21 lingue. Record storico.

Sarà la corsa di un grande Tom Dumoulin, campione uscente e campione del mondo a cronometro in carica, che cercherà la conferma in questa edizione speciale.  Sarà il giro della maturità di Fabio Aru. Sarà la prima volta di Froome, con 4 Tour de France in bacheca, anche lui vorrà  arricchire il suo palma res con una vittoria al giro, con tutte le polemiche legate al caso salbutamolo. Ma sarà anche il Giro di Gino Bartali di Bar Rafaeli, del ritorno di Armstrong, e di tanti altri personaggi che catalizzeranno l’attenzione per le prossime 3 settimane.

Ma quello che rende veramente speciale questa edizione al giro è la partenza in Israele, una prima assoluta per un grande giro al di fuori del continente europeo, ed in una zona molto “calda”, per i noti ed atavici problemi che tutti conosciamo.

Le forze dell’ordine italiane hanno per questo motivo dispiegato un gran numero di uomini per garantire  la sicurezza della corsa rosa, e fra questi vi e’ anche un Bikeandrunner, Diego Moschetta, che è da alcune settimane in zona e che non rinuncia a qualche giro in bici con i colori della squadra!!

Ecco una breve galleria con alcune foto di Diego che in terra d’Israele prepara la strada a Froome e Dumoulin!!

 

 

 

Related Posts

Comments

There are no comments on this entry.

Trackbacks

There are no trackbacks on this entry.

Sidebar

Sponsors